Dpcm:Abi,servizi banche garantiti, massima attenzione salute

Poloni, condivise con sindacati misure prevenzione

(ANSA) - ROMA, 26 OTT - "In questa fase di peggioramento della curva dei contagi le banche continuano a prestare la massima attenzione alla salute delle persone - clientela e lavoratrici/lavoratori - nell'erogazione dei servizi bancari che anche il recente DPCM 24 ottobre 2020 prevede che restino garantiti". Lo afferma Salvatore Poloni, Presidente del Comitato Affari Sindacali e del Lavoro di ABI - "Fin dall'inizio dell'emergenza sanitaria - prosegue Salvatore Poloni - ABI e Sindacati di settore (Fabi, First-Cisl, Fisac-Cgil, Uilca e Unisin) hanno condiviso tempo per tempo, con specifici Protocolli, le misure di prevenzione e sicurezza per l'imprescindibile tutela delle lavoratrici, dei lavoratori e della clientela. La loro piena applicazione garantisce che la prosecuzione dei servizi bancari si realizzi nelle massime condizioni di protezione per le persone che lavorano in banca, il cui impegno e senso di responsabilità ha consentito e consente di fornire all'economia e alle famiglie il sostegno necessario in questa difficile situazione". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie