Economia

Acciaio: nei primi 8 mesi dell'anno produzione -17%

Banzato, quasi come Germania, impossibile fare stime per il 2021

La produzione di acciaio in Italia ha segnato nei primi 8 mesi dell'anno un calo del 17%. Lo ha detto il presidente di Federacciai, Alessandro Banzato, all'assemblea annuale dell'Associazione siderurgica aderente a Confindustria. "Complessivamente - ha spiegato - stiamo andando meglio rispetto alla media europea, che ha perso il 18,6%". Un dato "soddisfacente dopo il -40% di marzo e aprile - ha aggiunto - che ci vede quasi allineati all'andamento tedesco (-16,5%)".
    "Stiamo staccando Francia e Spagna - ha proseguito - che perdono circa il 27% ciascuna". Quanto al 2021, "siamo cautamente ottimisti - ha concluso - ma non siamo in grado di dare i numeri". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie