Borsa italiana ceduta a Euronext per 4,325 miliardi

Euronext: 60 milioni di sinergie all'anno. E 100 milioni di costi di ristrutturazione per realizzarle

Il London Stock Exchange ed Euronext raggiungono l'accordo su Borsa Italiana. Piazza Affari passa al consorzio paneuropeo di cui fanno parte anche Cdp Equity e Intesa Sanpaolo. Lse conferma in una nota di aver accettato di vendere l'intera partecipazione in Borsa Italiana a Euronext per un valore patrimoniale di 4,325 miliardi di euro, più un importo aggiuntivo che riflette la generazione di cassa da completare. 'Con l'ingresso di Cdp in Euronext e la contestuale acquisizione di Borsa Italiana, si darà vita a un gruppo leader nel mercato dei capitali europeo', afferma il ministro Patuanelli. 

L'aggregazione fra Euronext e Borsa Italiana offrirà vantaggi significativi agli azionisti. Si stima che l'operazione comporti un aumento dell'Equity per share adjusted (pre-sinergie) immediatamente e che realizzi una crescita a doppia cifra nel terzo anno post sinergie. Il gruppo risultante dall'aggregazione prevede infatti di realizzare sinergie a regime al lordo delle imposte di 60 milioni all'anno entro il terzo anno.
    Di queste 45 milioni saranno sinergie di costo principalmente generate dal migrazione dei mercati cash equity e derivati di Borsa Italiana verso la piattaforma di trading proprietaria di Euronext, (ulteriori sinergie tecnologiche risultanti dalla cooperazione delle attività di CSD e (condivisione di competenze, processi e sistemi all'interno del Gruppo risultante dall'aggregazione.
    Le sinergie di ricavo attese sono di 15 milioni, generate dal lancio del singolo pool di liquidità e del portafoglio ordini unico di Euronext in Italia, dallo sviluppo di un'offerta paneuropea di prodotti derivati, dal cross-selling di prodotti e dalle opportunità di crescita del business come l'offerta di servizi corporate in Italia e l'ampliamento dell'offerta di analisi e dati.
    I costi di ristrutturazione per realizzare tali sinergie dovrebbero ammontare a 100 milioni di euro. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie