Bonomi, governo si è avvicinato a idee di Confindustria

Serve una P.a più efficiente e produttiva

(ANSA) - MILANO, 01 OTT - "A parole ho visto un avvicinamento del Governo alle nostre idee". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, nel corso dell'assemblea di Ucimu.
    "Mi è stato detto che Confindustria - ha aggiunto - ha cambiato idea e invece Patuanelli dice che vuole rendere piú forte 4.0, Conte dice che non vuole rinnovare quota100. Allora chi è che ha cambiato? Colgo l'apertura che dà il Governo, cerco di essere collaborativo e propositivo come Confindustria ha sempre fatto".
    "Abbiamo bisogno di una Pubblica amministrazione efficiente, produttiva e competente", ha osservato Bonomi. "Le nostre aziende - ha aggiunto - sono sicuramente a livello dei nostri competitor per produttività e devo dire che siamo usciti dalla crisi del 2008 rafforzati. Per questo rimbalziamo piú velocemente: fateci rafforzare le imprese e vedrete che sapremo affrontare le crisi. Anche Conte ha ammesso serve una P.a piú efficiente, speriamo" (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie