Borsa. Europa tonica con dati macro, Milano +1,6%

Pmi manifatturiero tedesco aiuta listini, spread sotto 136 punti

(ANSA) - MILANO, 23 SET - Borse europee di buon passo con l'indice d'area Stoxx 600 che guadagna oltre l'1 per cento con acquisti in particolare a titoli legati alle vendite al dettaglio, auto e servizi al consumatore.
    Il listini guardano da una parte agli Stati Uniti e al Congresso impegnato ad evitare lo 'shutdown' di bilancio dall'altra alle contromosse messe in piedi da diversi Paesi per superare l'emergenza legata al Covid con il numero di contagi che continua ad aumentare. Buone indicazioni arrivano da una serie di di dati macro con il balzo dell'indice Pmi manifatturiero tedesco. Francoforte sale così dell'1,56%, Parigi dell'1,81% nonostante il calo del Pmi francese. Londra è la più tonica 1,9% mentre il Regno Unito si appresta ad un lockdown mirato.
    Milano segna un +1,6% con l'evidenza di Snam (+3,03%) con la doppia raccomandazione di Goldman Sachs da sell a buy per le prospettive sull'idrogeno. Lo spread tra Btp e Bund è sotto i 136 punti. Euro sempre in netto calo sul dollaro. la moneta unica è a 1,1686 sul biglietto verde. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie