Germania: Ifo migliora stime 2020, Pil segnerà -5,2%

Rialza da precedente -6,7%

L'istituto economico tedesco Ifo ha rivisto al rialzo le stime sulla crescita del 2020 per la Germania: il tonfo sarà meno grave del previsto, con un -5,2% del Pil. Fino ad oggi, le attese erano di un calo del 6,7%.
    Stando a queste previsioni, la contrazione dell'economia tedesca dovuta alla pandemia sarebbe anche inferiore anche al calo che si registrò nel 2009, per la crisi finanziaria (-5,7%).
    L'istituto di Monaco prevede inoltre un aumento del pil del 5,1% nel 2021, e dell'1,7% nel 2022.(ANSA)

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie