Borsa: Milano tiene con Europa, Londra +1%

In Piazza Affari Fca sale del 9%, bene anche Exor. Debole Bper

(ANSA) - MILANO, 15 SET - Mercati azionari europei sempre sopra la parità alla boa di metà giornata con gli operatori che sembrano guardare soprattutto alla prima riunione del Fomc della Federal Reserve dopo che il presidente Powell ha introdotto il cambio di impostazione sull'inflazione: Londra sale dell'1%, Milano dello 0,6%, con Parigi e Francoforte più caute.
    In Piazza Affari prosegue la corsa di Fca: il titolo cresce del 9% a 10,9 euro tra forti scambi, al momento superiori ai 20 milioni di azioni passate di mano contro i meno di 10 milioni dell'intera seduta precedente. Gli analisti puntano nella revisione della fusione con Psa (+2% a parigi) alla possibilità di una cedola straordinaria prima o dopo il closing, ma soprattutto al conferimento a compensazione nella fusione delle azioni del gruppo della componentistica Faurecia, detenute dai francesi.
    A Milano sempre molto bene anche Exor (+3,9%), con Moncler che sale del 3,5% e Nexi del 2,2%. In ribasso attorno al punto percentuale Bper. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie