Fisco: Mef, entrate primi 7 mesi -7,7% a 230 mld

Pesa peggioramento congiunturale e misure per Covid

(ANSA) - ROMA, 07 SET - Nel periodo gennaio-luglio 2020, le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica ammontano a 230.948 milioni di euro, segnando una riduzione di 19.195 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (-7,7%). Lo si legge in una nota del Ministero dell'economia e delle finanze, in cui si precisa che "la variazione negativa riflette sia il peggioramento congiunturale sia le misure adottate dal Governo per fronteggiare l'emergenza sanitaria". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie