Misura decisa per un anno

Cina nazionalizza 9 gruppi finanziari

La Cina ha nazionalizzato per un anno sei grandi gruppi finanziari, di cui 4 assicurazioni, due società fiduciarie e tre gruppi finanziari, a causa di vari tipi di violazioni riscontrate. L'authority per il settore bancario e assicurativo, China Banking and Insurance Regulatory Commission, ha motivato la mossa con la necessità di "tutelare l'interesse pubblico". La China Securities Regulatory Commission ha invece agito su tre gruppi finanziari. Le iniziative sono destinate a scuotere i mercati dopo i rumor circolati nei giorni scorsi su misure straordinarie in arrivo per le banche.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie