Borsa Hong Kong, +0,56% dopo nuova legge

Imposta dalla Cina, è entrata in vigore lo scorso martedì notte

(ANSA) - PECHINO, 2 LUG - La Borsa di Hong Kong torna agli scambi per la prima volta dopo l'entrata in vigore di martedì notte della legge sulla sicurezza nazionale imposta dalla Cina: l'indice Hang Seng, dopo la pausa del primo luglio legata alla festività del 23/mo anniversario del ritorno dei territori sotto la sovranità di Pechino e caratterizzata dagli scontri tra polizia e attivisti pro democrazia, segna nelle prime battute un rialzo dello 0,56%, a 24.563,57 punti.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie