Borsa: Milano accelera (+1%), spread 175, corre Unicredit

Sprint Cnh, bene Fca, caute Eni ed Atlantia, giù Mediolanum

(ANSA) - MILANO, 29 GIU - Piazza Affari migliora ulteriormente a fine mattinata (Ftse Mib +1%) con lo spread in calo a 175,1 punti, che favorisce i bancari Unicredit +3,91%), Banco Bpm (+3,54%) e Mediobanca (+3,17%). Più cauta Intesa (+1,7%), che si prepara all'avvio dell'Ops su Ubi tra una settimana. Brillante Cnh (+2,89%), dopo il dato sulla fiducia economica in linea copn le stime in Europa, più cauta nvece fca (+1,6%), in linea con l'andamento dei rivali in Europa.
    L'inversione di rotta del greggio (Wti +0,4% a 38,64 dollari al barile) riporta Eni sopra la parità (+0,7%), così come gira in positivo Atlantia (+0,8%). Pochi i segni meno, limitati a Snam (-0,5%), Mediolanum (-0,48%) e Terna (-0,46%). Poco mossa Tim (+0,25%), bene Prysmian (+1,66%) dopo nuove commesse in Germania. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie