Porti: Anac, decade presidente Autorità Trieste

Per incompatibilità con altra carica.Annullata attività dal 2016

(ANSA) - TRIESTE, 04 GIU - L'Anac (Autorità nazionale anticorruzione) ha dichiarato decaduto Zeno D'Agostino dalla carica di Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale in quanto incompatibile con la carica di presidente della società Trieste Terminal Passeggeri, società di cui il Porto di Trieste detiene il 40 per cento. La sentenza relativa risale al 16 marzo scorso ma è stata notificata soltanto oggi e contiene elementi di retroattività, dunque è nulla tutta l'attività portuale dal momento del conferimento dell'incarico di presidente dell'Autorità, nel novembre 2016.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia

        Ultima ora



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie