La Bce punta ad una bad bank Ue per ripulire crediti deteriorati

Colloqui con la Commissione europea che però resta riluttante

Una bad bank europea per ripulire i bilanci delle banche dai crediti deteriorati legati alla crisi finanziaria e in arrivo per la nuova crisi innescata dal coronavirus. E' la proposta di cui, secondo il Financial Times, alcuni funzionari della Bce hanno discusso con la Commissione europea. I rappresentanti dell'Ue sarebbero però, scrive il quotidiano, al momento riluttanti ad abbandonare le regole sul bail in. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie