Tecno Holding, 5 milioni per l'emergenza

Presidente Salza, società da sempre ispirata a principi sociali

(ANSA) - TORINO, 9 APR - Cinque milioni di euro per i territori più colpiti dal coronavirus. È il contributo stanziato da Tecno Holding Spa, su proposta del presidente Enrico Salza, per far fronte all'emergenza. "L'erogazione - sottolinea Salza - nasce dai principi etici e sociali ai quali da sempre si ispira l'attività della società e, più in generale, si deve ispirare qualsivoglia attività imprenditoriale, in un'ottica di restituzione di valore e di sostegno alla comunità, più che mai nei momenti di difficoltà come quello presente". "Una decisione - aggiunge l'Ad Pier Andrea Chevallard - finalizzata anche a sostenere la rapida ripresa dell'economia italiana e della domanda di servizi, in linea con il mandato sociale di Tecno Holding". L'erogazione, immediatamente disponibile, sarà veicolata attraverso le principali Camere di Commercio e loro unioni ed altri enti operanti nelle Regioni per contribuire al sostegno delle misure sanitarie e di sostegno alle imprese più colpite sul territorio.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie