• Coronavirus, ammortizzatori per colf. Rinviato il pagamento dei contributi

Coronavirus, ammortizzatori per colf. Rinviato il pagamento dei contributi

La ministra Catalfo: le misure nel decreto di aprile

 "Nel decreto di aprile prevedremo una forma di ammortizzatore sociale per le lavoratrici e i lavoratori del settore" domestico, "tutelandoli anche in caso di malattia o quarantena". Così la ministra del Lavoro e delle Politiche sociali, Nunzia Catalfo, al termine di un incontro in videoconferenza sulla situazione del lavoro di colf e badanti, a cui hanno partecipato i sindacati e associazioni datoriali: Domina, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs, Federcolf, Fidaldo e Assindatcolf.

Intanto è stato deciso in rinvio di due mesi a causa dell'emergenza coronavirus del pagamento dei contributi dei lavoratori domestici da parte dei datori di lavoro per il primo trimestre dell'anno previsto generalmente entro il 10 aprile. L'Inps in un messaggio agli utenti ricorda che il decreto del Governo ha sospeso il pagamento e ha dato una nuova data limite per il 10 giugno 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie