Borsa: rally Wall Street, Dj chiude a +7,59%. Milano +4%

Indice principali titoli di Piazza Affari rivede i 17mila punti

 Wall Street chiude in forte rialzo spinta dai segnali positivi sul coronavirus, con il numero dei morti che appare rallentare nelle aree più colpite. Il Dow Jones sale del 7,59% a 22.649,74 punti, il Nasdaq avanza del 7,33% a 7.913,24 punti mentre lo S&P 500 mette a segno un progresso del 6,93% a 2.661,51 punti.

Prima giornata di settimana di forte recupero per Piazza Affari: l'indice Ftse Mib ha chiuso in crescita del 4% netto a 17.039 punti, dopo aver toccato in corso seduta un massimo a quota 17.053.

Lo spread fra Btp e Bund chiude in calo a 191 punti base dai 199 della chiusura di venerdì, con il rendimento del decennale italiano che scende all'1,48%. A spingere giù il differenziale, i dati sui massicci acquisti di titoli da parte della Bce per contrastare l'impatto del coronavirus.

Mercati azionari del Vecchio continente tutti molto positivi: Francoforte è stata la miglior Borsa tra le principali europee e ha segnato un rialzo finale del 5,77%, con Parigi in crescita del 4,61%. Solo leggermente più cauta Londra, che ha chiuso in aumento del 3,11%.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie