Borsa: Milano chiude in calo con Europa

Corre Atlantia,scivolano Exor e Snam.Spread Btp-Bund a 197 punti

(ANSA) - MILANO, 1 APR - La Borsa di Milano (-2,97%) chiude in calo, in linea con gli altri listini europei, dopo le previsioni di Donal Trump sugli effetti del coronavirus negli Usa. I mercati hanno mal digerito anche il crollo a marzo dell'attività manifatturiera dell'Eurozona, ai minimi dal 2009 a causa della pandemia e del conseguente lockdown. Lo spread tra Btp e Bund chiude a 197 punti base, dopo aver sfiorato nel corso della seduta i 210 punti. Il tasso di rendimento del decennale italiano è all'1,50%.
    A Piazza Affari scivolano Exor (-7,4%), Snam (-7,3%) e Pirelli (-6,3%). Andamento negativo anche per le banche alle prese con la raccomandazione della Bce per il rinvio dei dividendi. Seduta in rosso per Unicredit (-4%), Intesa (-3,6%), Bper (-2,9%), Ubi (-2,3%) e Banco Bpm (-2%).
    Seduta in controtendenza per Atlantia (+5%), con le indiscrezioni circa l'ipotesi di accordo con il governo sulla concessione di Autostrade per l'Italia. In rialzo anche Cnh (+2%), Prysmian (+1,8%) e Tim (+0,2%).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie