Ivass a compagnie, prudenza su dividendi

Lettera per impatto coronavirus su linea Bce e Bankitalia

L'Ivass ha scritto alle compagnie di assicurazioni una lettera in cui le invita, al pari della Bce e della Banca d'Italia per il comparto bancario, alla "massima prudenza" nella distribuzione di dividendi e nelle remunerazioni a seguito dell'emergenza coronavirus. E' quanto confermano all'ANSA fonti vicine all'autorità.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie