Economia

Bce: Lane,pronti ad agire su spread alti

Coronavirus pesa su differenziale, useremo tutti gli strumenti

(ANSA) - ROMA, 13 MAR - "Siamo pronti a fare di più e ad adottare tutti i nostri strumenti, se necessario, per assicurare che gli alti spread che vediamo oggi, a causa dell'accelerazione del coronavirus, non mettano in pericolo la trasmissione della nostra politica monetaria in tutti i Paesi dell'Eurozona". Lo scrive il capo economista della Bce Philip Lane in un blog sul sito della Banca Centrale. E di fronte al doppio shock economico del coronavirus i governi oltre a fronteggiare la situazione sul piano sanitario dovrebbero agire con "garanzie sui prestiti" per facilitare la successiva ripresa di imprese che erano sane prima della crisi, aggiunge Lane, sottolineando che la "risposta ambiziosa e coordinata di politica di bilancio" dovrebbe "anche includere un sostegno ai lavoratori che affrontano un declino temporaneo delle retribuzioni".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie