• Coronavirus: accordo Opec su taglio 1,5 mln barili, Russia dice no

Coronavirus: accordo Opec su taglio 1,5 mln barili, Russia dice no

Per conseguenze coronavirus. La decisione finale al termine del vertice

 I ministri dell'Opec hanno concordato di ridurre la produzione di greggio di 1,5 milioni di barili al giorno in risposta all'emergenza coronavirus. Lo riferisce Bloomberg citando alcuni delegati presenti a Vienna per la riunione dell'Opec+, precisando però che nella riunione il taglio produttivo è stato respinto dalla Russia. Per la decisione finale bisognerà aspettare domani quando si concluderà il vertice.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie