Borsa: bene Milano con Europa, corre Mps

Forte Unipol, piatte Intesa e Ubi, debole Campari

(ANSA) - MILANO, 19 FEB - Ancora acquisti sulle Borse europee che hanno atteso la diffusione dei verbali dell'ultimo Federal open market committee della Fed e che guardano alle misure di stimolo all'economia per la Cina: l'indice Ftse Mib ha chiuso in rialzo dell'1,01% a 25.477 punti, l'Ftse All share in aumento dell'1,03% a quota 27.675.
    In Piazza Affari gran corsa di Mps, salita dell'11% a 2,11 euro guardando alle novità nel settore bancario e con la cessione di sofferenze che, secondo il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, avverrà con una "soluzione di mercato nei tempi previsti". Forti acquisti su Stm (+4,6%), con Pirelli, Prysmian, Moncler e Finecobank saliti di oltre tre punti percentuali. Unipol è cresciuta del 2,7%, piatte Ubi (+0,2%) e Intesa (+0,1%), mentre Leonardo, Astm e la Juventus sono scese di oltre un punto. Debole tra i titoli principali Campari, sceso del 3,4% dopo risultati del quarto trimestre sotto le stime, mentre nel paniere a bassa capitalizzazione Alerion è salita del 13% oltre i 6 euro.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie