Ubi banca, 20mila dipendenti e oltre 1600 filiali

Nella cassaforte del gruppo utile da 251 milioni

Ubi banca ha nella sua cassaforte un utile da 251 milioni di euro conseguito nel 2019. Generosa la distribuzione del dividendo di 13 centesimi, in crescita rispetto ai 12 centesimi del 2018.

Nelle scorse ore il gruppo ha presentato il nuovo piano industriale al 2022 che prevede di realizzare 665 milioni di euro di utile netto nel 2022 e di mantenere nell'arco del piano industriale un pay-out medio (percentuale di utile destinata a dividendo) del 40%.

Ubi Banca - Unione di Banche Italiane è nata l'1 aprile 2007 dalla fusione di Bpu - Banche Popolari Unite - e Banca Lombarda e Piemontese. Il Gruppo vanta una copertura multiregionale, con 1.638 filiali in Italia, di cui 608 in Lombardia e 144 in Piemonte ed una rilevante presenza nelle regioni più dinamiche del Centro Italia e nel Sud Italia. I dipendenti del gruppo sono circa 20.200 e oltre 4,2 milioni i clienti di Ubi, con una forte componente retail. Il gruppo vanta una tradizionale presenza nel settore delle piccole e medie imprese, e una clientela private che la colloca tra i primi operatori del segmento in Italia.

Ubi banca è quarta in Italia nella rete distributiva e per numeri di sportelli, con una quota di mercato nazionale di circa il 7%. E' il quarto gruppo nazionale in termini di crediti netti verso la clientela e raccolta diretta da clientela. E' il quinto gruppo nazionale in termini di totale attivo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie