Bankitalia:ancora giù prestiti a imprese

Prosegue ribasso. Accelerano invece quelli a famiglie +2,6%

Prosegue il calo dei prestiti bancari alle imprese che, secondo i dati diffusi dalla Banca d'Italia sono scesi a dicembre dell'1,9% contro il -2% del mese precedente. I prestiti alle famiglie hanno invece accelerato al 2,6 per cento sui dodici mesi (dal 2,3 in novembre). E in deciso calo le sofferenze bancarie a dicembre a seguito delle operazioni di cartolarizzazioni avvenute a fine 2019. Secondo quanto si ricava dalle tabelle della Banca d'Italia sono scese del 17,3% sui dodici mesi (in novembre la riduzione era stata del 23,5%). Le lorde sono così diminuite a 50,1 miliardi contro i 55,2 di novembre e i 55,9 di ottobre, mentre le nette sono calate a 27 miliardi contro i 29 di novembre.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie