Borsa:Asia a ranghi ridotti,Tokyo +0,13%

Inflazione Giappone batte timori Coronavirus, futures positivi

(ANSA) - MILANO, 24 GEN - Borse a ranghi ridotti in Asia e Pacifico per il capodanno cinese. Aperte solo Tokyo (+0,13%) e Sidney (+0,04%), mentre Hong Kong (+0,15%) e Mumbai (+0,31%) sono ancora aperte. L'inatteso rialzo dei prezzi in Giappone (+0,7%), il maggiore dallo scorso maggio per effetto dell'aumento delle aliquote fiscali, sebbene inferiore ai programmi della BoJ (+2%), ha arginato i timori per il Coronavirus con epicentro a Wuhan (Cina). Positivi i futures sull'Europa e su Wall Street in attesa degli indici Markit sulla fiducia delle imprese in Francia e nell'Ue, previsti in lieve rialzo. L'analogo dato Usa è atteso nel pomeriggio, stabile per il settore manifatturiero, in crescita per i servizi. Rimbalza il greggio (Wti +0,5%), mentre l'oro si conferma positivo (+0,34% a 1.559 dollari l'oncia) e il dollaro appare stabile verso lo yen e lo yuan e sale nei confronti della sterlina e dell'euro.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie