Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Frena stima Pil 2019, in lieve accelerazione nel 2020

Frena stima Pil 2019, in lieve accelerazione nel 2020

Istat, migliora il tasso di disoccupazione

 Il Prodotto interno lordo in termini reali è previsto salire dello 0,2% nel 2019, "in deciso rallentamento" rispetto all'anno scorso (+0,8%). Così l'Istat nelle 'prospettive per l'economia italiana', limando la stima rilasciata a primavera (+0,3% per il 2019). La crescita risulterebbe invece "in lieve accelerazione nel 2020", con un aumento dello 0,6%.

"L'attuale scenario di previsione" della crescita "è caratterizzato da alcuni rischi al ribasso rappresentati da possibili evoluzioni negative dei conflitti tariffari e delle turbolenze geopolitiche con riflessi sfavorevoli sull'evoluzione del commercio internazionale e sul livello di incertezza degli operatori".

Il tasso di disoccupazione quest'anno segnerebbe "un deciso miglioramento", attestandosi al 10,0% (dal 10,6% del 2018). Così l'Istat nelle 'prospettive per l'economia italiana'. Nel 2020 l'indicatore scenderebbe "marginalmente", al 9,9%. L'Istituto dunque prevede "il proseguimento della dinamica positiva del mercato del lavoro".

"Per il 2019 si prevede un incremento dei consumi delle famiglie in termini reali (+0,6%) in rallentamento rispetto all'anno precedente, che si accompagnerebbe a un deciso aumento della propensione al risparmio". Così l'Istat nelle 'prospettive per l'economia italiana'. Nel 2020 la crescita della spesa "è prevista della stessa intensità (+0,6%), sostenuta dai miglioramenti del mercato del lavoro".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie