Mediaset: possibile accordo con Vivendi

Direttore finanziario, non puntiamo a take over su Prosieben

(ANSA) - MILANO, 12 NOV - "La scadenza è ormai vicina (il 22 novembre, Ndr.) e un accordo è possibile". Lo afferma il direttore finanziario di Mediaset, Marco Giordani, a proposito del tentativo di conciliazione con Vivendi in atto di fronte al Tribunale di Milano sulla fusione con la controllata spagnola e l'avvio della holding Mfe.
    "Il trend" nel procedimento giudiziario "per noi è positivo e siamo aperti a tutto", aggiunge Giordani rispondendo in 'conference call' agli analisti che chiedono se l'accordo con Vivendi possa avere anche risvolti finanziari.
    "In Prosieben siamo contenti dell'attuale quota (poco superiore al 15%) e non puntiamo a un take over sul gruppo, ma non posso escludere che in futuro" possa esserci un'ulteriore crescita, dice su un altro fronte Giordani dopo l'aumento della presenza di Mediaset nel gruppo televisivo tedesco.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who