Borsa: Europa in rosso, giù le banche

In calo anche petroliferi, tecnologici in ordine sparso

(ANSA) - MILANO, 14 OTT - Sono tutte in rosso le principali Piazze europee, con le perdite maggiori per Parigi (-0,7%), seguita da Francoforte, Madrid e Londra (-0,6%) con Milano la migliore (-0,4%). In Europa resta l'incertezza legata ai negoziati per la Brexit, intanto sono negativi anche i future Usa, al contrario dei mercati asiatici, ottimisti sul parziale accordo per i dazi Stati Uniti-Cina. In lieve calo le quotazioni dell'euro a 1,1018 dollari.
    L'indice d'area, Stoxx 600, perde lo 0,68%, con le banche in forte calo, in particolare Lloyds (-3,5%), Royal Bank of Scotland (-2,9%), Bank of Ireland e Caixa (-1,9%). In ordine sparso i tecnologici, nonostante la spinta in rialzo dalla Cina.
    Sono in perdita Infineon (-0,6%) e Stm (-0,5%), mentre guadagnano Asm (+0,4%) e Dialog (+0,5%). Col greggio in calo (wti -1,1%) sono in discesa i petroliferi, tra cui Neste Oyi (-3,9%), Tullow e Aker Bp (-1,9%).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who