Borsa: Milano avanza, bene Mediobanca

In rosso le banche e Mediaset, spread Btp-Bund a 137 punti

(ANSA) - MILANO, 20 SET - La Borsa di Milano allunga il passo con il Ftse Mib che guadagna lo 0,4% a 22.224 punti. In cima al listino principale svetta Mediobanca (+2%), dopo l'arrivo di Delfin tra i soci forti di piazzetta Cuccia. A Piazza Affari deboli le banche, in controtendenza rispetto all'andamento del comparto in Europa. Lo spread tra Btp e Bund si attesta a 137 punti base, con il rendimento del decennale italiano allo 0,86%.
    In stabile rialzo Prysmian (+1,2%), Enel (+1,4%) e Atlantia (+1%). L'aumento del prezzo del petrolio spinge il titolo di Eni (+0,9%). Mediaset (-0,3%) gira in negativo, dopo l'accordo con Penisula per rilevare fino a 470 milioni di azioni Mfe.
    In rosso le banche con Bper (-1%), Mps (-0,8%), Banco Bpm (-0,4%) e Ubi (-0,3%).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who