Npl: Nouy, banche facciano di più

Bce iniziato ad inviare feedback su piani sofferenze

(ANSA) - ROMA, 24 NOV - "Bisogna risolvere il problema degli Npl, in alcune parti del settore bancario vediamo ancora elevati stock di sofferenze". La presidente del Consiglio di Vigilanza della Bce, Daniele Nouy, sollecita nuovamente le banche a muoversi su questo nodo, sottolineando che "diverse banche devono fare molto di più" per affrontare il problema. "Alla luce del miglioramento dell'economia, mi verrebbe da dire: se non ora, quando"? ha detto Nouy. Ma il capo della vigilanza bancaria chiede anche ai Governi di fare la loro parte per velocizzare le procedure sugli Npl nei tribunali perché in alcuni Paesi ci vuole "molto più tempo" che in altri. "Questo è un nodo che i Governi possono affrontare", ha sottolineato. Nouy ha quindi detto che la Bce "ha esaminato i piani messi a punto dalle banche sugli Npl ed ha iniziato a fornire feedback" e che "la situazione è molto diversa e quindi va valutato caso per caso e poi occorre trovare la soluzione più adatta per ogni singola banca".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie