Economia

Turismo: nel 2016 in Italia 56 mln stranieri, +1%

Viaggiatori italiani - 2%, dal 2001 persi 45 miliardi di euro

Nel 2016 in Italia sono arrivati quasi 56 milioni di visitatori stranieri, cioè l'1% in più dell'anno prima. Il dato, di per sé positivo (nel 2015 c'era stato un aumento addirittura vicino al 7%, anche grazie ad eventi come Expo), si scontra con due elementi negativi. Uno è il calo dei turisti italiani (-2% di arrivi). L'altro è che rispetto al passato gli stranieri si fermano meno tempo e quindi spendono meno. Secondo Confcommercio Confturismo, dal 2001 c'è stato un mancato guadagno di 45 miliardi di euro.   

In Italia continuano a calare i turisti italiani: nel 2016 gli arrivi sono stati il 2% in meno rispetto all'anno prima, mentre le presenze sono diminuite dell'uno percento.
    Il risultato di questa tendenza iniziata nel 2007 è che adesso il numero di italiani e di stranieri (che sono invece in aumento) è praticamente lo stesso. Nel 2001 invece per ogni presenza straniera ce n'erano 1,4 italiane.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie