Economia

Brexit: BoE, allarme per immobiliare

Prezzi al livello più basso dal 2009

(ANSA) - LONDRA, 22 SET - Le rassicurazioni di questi giorni sulla fiducia e la tenuta macroeconomica superiore alle attese della Gran Bretagna - almeno a breve termine - dopo il risultato del referendum sulla Brexit non devono nascondere l'altra faccia della medaglia. L'avvertimento arriva oggi dal Financial Policy Committee della Bank of England (BoE), che segnala i rischi di un rallentamento degli investimenti nel regno.
    Le preoccupazioni continuano a riguardare in particolare il mercato immobiliare (vitale nell'economia britannica) rispetto al quale - nota il Comitato - "i rischi d'un forte aggiustamento si stanno cristallizzando" in "un calo delle transazioni" e in uno scenario di "prezzi al livello piu' basso dal 2009".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie