Economia

Padoan: 'Risolvere sofferenze banche'

Ma non serve soluzione sistemica 'alla spagnola'

ROMA - "Non saremo completamente fuori dalla crisi finanziaria finché il problema" delle sofferenze bancarie "non sarà risolto". Lo dice il ministro del Tesoro, Pier Carlo Padoan, in commissione Finanze al Senato, sottolineando che "il governo sta attivamente operando per risolvere questo problema, in un contesto in cui i vincoli sono diventati più acuti che in passato". All'Italia non serve, aggiunge, "una soluzione sistemica alla spagnola perché il nostro sistema non è in crisi" come lo era il loro.

Con Bruxelles, ha spiegato Padoan, "non c'è uno scontro ma una diversità di vedute con la dg Concorrenza sulla presenza o meno di aiuti di Stato ma sono fiducioso che troveremo un accordo". A chi gli chiede di quanti miliardi sarà la garanzia dello Stato, Padoan ha risposto che "il punto non è questo, è il meccanismo e non la dimensione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie