Lavoro, reddito minimo prima a chi ha perso il lavoro

Su proposta Boeri di sussidio a over 55 poveri

L'idea del Governo sul reddito minimo agli over 55 con  reddito basso è che bisogna guardare "prima a quelli che hanno perso il lavoro". Lo ha detto il ministro del Lavoro Giuliano Poletti commentando la proposta del presidente dell'Inps Tito Boeri. "Solo dopo si può allargare la platea", ha spiegato Poletti.

"Ribadisco che il tema delle persone che sono avanti con l'età, hanno perso il lavoro e non maturano i requisiti per la pensione è uno dei problemi socialmente più rilevanti. La proposta Boeri (su reddito minimo a over 55 con reddito basso, ndr) va in questa direzione quindi va considerata. E' una delle proposte alle quali lavoriamo". Poletti ha detto che solo successivamente si potrà allargare la platea.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie