Politica

P.a: ok taglio prefetture, arriva ufficio unico

Dopo il s' della Commissione del Senato. Relatore, riunirà amministrazione periferica dello Stato

Sì della prima commissione del Senato al taglio delle prefetture e all'istituzione degli uffici territoriali dello Stato, quale punto di contatto tra l'amministrazione periferica e i cittadini. Il relatore alla delega P.a. spiega che ciò riguarda conservatorie, sedi dell'Agenzia del Demanio, sovraintendenze e Rgs.

Torna responsabilità amministratori in partecipate - Torna la responsabilità per sindaci, presidenti di Regione e Provincia nell'ambito delle società partecipate. Lo prevede la nuova formulazione di un emendamento del relatore alla delega P.a., Giorgio Pagliari. Il riferimento alle amministrazioni partecipanti, che era stato tolto viene invece reinserito. Resta il riferimento alla responsabilità dei dipendenti delle società partecipate.

Relatore, a Inps competenze e risorse per visite fiscali - Al trasferimento della competenza si aggiunge, o meglio si esplicita, anche quello delle risorse attualmente impiegate dalle Pubbliche amministrazioni, tutto in capo all'Inps che farà da polo unico della medicina fiscale, vigilando non più solo sui lavoratori privati ma anche su quelli pubblici. A prevederlo, si legge nel resoconto del Senato, è la riformulazione dell'emendamento del relatore alla delega P.A, Giorgio Pagliari, che ha così recepito il parere arrivato dalla commissione Bilancio. Ora quindi l'emendamento delega il Governo a mettere a punto decreti legislativi per la "riorganizzazione delle funzioni in materia di accertamento medico-legale sulle assenze dal servizio per malattia dei dipendenti pubblici, al fine di garantire l'effettività del controllo, con attribuzione della relativa competenze", fin qui resta tutto uguale alla prima versione dell'emendamento, "e delle risorse attualmente impiegate dalle Pubbliche amministrazioni", ecco la novità, "per l'effettuazione degli accertamenti". Quindi si chiarisce come nel passaggio dalle Asl all'Inps delle funzioni è incluso anche la cessione dei mezzi, probabilmente, da quanto si apprende da fonti vicine al dossier, sia a livello finanziario che di personale (attingendo anche ai medici a cui fanno riferimento le Asl, che per altro sarebbero intorno a 200). L'emendamento sarà messo ai voti in settimana, in commissione Affari Costituzionali al Senato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie