Bce: JpMorgan-Goldman, Qe a gennaio

Dopo Tltro debole, Entità compresa fra i 500 mln e 1 mld

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - JpMorgan e Goldman Sachs si attendono ora che l'avvio degli acquisti di titoli di stato (Quantitative easing) della Bce venga anticipato a gennaio 2015. In due distinti report i colossi bancari statunitensi hanno motivato il cambio di previsione (prima si attendeva l'operazione entro il primo semestre 2015) con la debole adesione delle banche ieri al secondo Tltro. Per JpMorgan il Qe avrà un valore di circa 500 miliardi di euro mentre per Goldman sarà compreso fra i 500 milioni e il miliardo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who