Economia

Bip Mobile, da Agcom multa 206mila euro

Operatore virtuale interruppe il servizio a fine 2013

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - Parola fine dell'Agcom su Bip Mobile, l'operatore virtuale partito con grandi speranze nel 2012 e naufragato nei disservizi a fine 2013. L'Autorità per le tlc ha chiuso il procedimento per l'omessa comunicazione agli utenti dell'interruzione del servizio con una sanzione pari circa 205mila euro. Con questo atto si chiude la storia dell'operatore, i cui clienti sarebbero ormai tutti migrati verso gli altri gestori, mentre rimane pendente la procedura concorsuale al tribunale fallimentare.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie