Cultura

Il week end al cinema, sbarcano gli americani

Nel segno di "Suicide Squad" con qualche alternativa

La buona, ancorché timida, ripresa del pubblico del cinema alimenta di questi tempi sia le sale che le arene estive. E i segnali migliori arrivano dalla distribuzione, inclusa qualche casa internazionale, che si sono decise ad offrire prodotti di chiamata spettacolare. Da questo punto di vista i prossimi giorni sono certo nel segno di "Suicide Squad", ma qualche alternativa per anziani e piccini si vede all'orizzonte.
    - THE SUICIDE SQUAD di James Gunn con Margot Robbie, Idris Elba, Joel Kinnaman, Taika Waititi, Jai Courtney, Viola Davis, John Cena, Sylvester Stallone, Nathan Fillion, Michael Rooker, Alice Braga, David Dastmalchian, Pete Davidson, Freddie Stroma, Sean Gunn, Peter Capaldi, John Ostrander, Storm Reid. Il regista avvisa subito le platee dei teenager che non si tratta del sequel del film omonimo del 2016 e non ne è nemmeno il remake.
    In verità la salsa appare simile con una dose maggiore di spettacolarità garantita dall'evoluzione della tecnologia. Torna dunque la squadra di pericolosi criminali (maschi e femmine) che una misteriosa organizzazione governativa libera da un carcere a patto che si impegni in una missione suicida in un'isola remota abitata da criminali ancora peggiori. Durante la traversata, i nostri eroi scopriranno per che il pericolo si annida anche tra i loro superiori e i loro compagni. Senza contare che il premio finale potrebbe celare l'ultima beffa… - ALL MY LIFE di Marc Meyers con Jessica Rothe, Harry Shum Jr., Marielle Scott, Chrissie Fit, Jay Pharoah, Kyle Allen, Jon Rudnitsky, Ever Carradine, Molly Hagan, Josh Brener. Una storia vera e un melodramma costruito su misura per chi vuol credere al potere salvifico dell'amore. Lei si innamora di lui al primo sguardo, il sentimento è reciproco e le famiglie dei due promessi sposi sono felici. Finché Solomon 'Sol' Chau, brillante esperto di marketing, scopre di avere una micidiale forma di tumore che gli garantisce pochi mesi di vita. Ma di fronte a questa orribile verità, l'amore di amici, parenti e sposa cresce e travolge ogni dolorosa realtà medica. In arrivo in sala dopo l'apparizione in piattaforma durante i mesi del cinema in "remoto".
    - LO SCAMBIO DI PRINCIPESSE di Marc Duigan con Lambert Wilson, Olivier Gourmet, Anamaria Vartolomei, Catherine Mouchet, Kacey Mottet Klein, Igor van Dessel, Juliane Lepoureau, Patrick Descamps, Thomas Mustin, Gwendolyn Gourvenec, Didier Sauvegrain, Maya Sansa, Andréa Ferréol, Vincent Londez. Raffinato affresco storico intessuto sul vero matrimonio combinato che doveva garantire pace alla Francia di Luigi XV, poco più di 10 anni e già promesso sposo all'Infanta di Spagna di anni 4. In cambio il reggente Filippo d'Orléans garantisce agli spagnoli sua figlia dodicenne come sposa dell'erede al trono di Spagna. Le due principesse verranno scambiate su un'isoletta al confine tra le due super-potenze del '700 e in quei giorni di forzata convivenza le due bambine scopriranno il loro destino.
    Eccellente ricostruzione d'atmosfere grazie anche al formidabile duetto attoriale tra Lambert Wilson e Olivier Gourmet.
    - LA CASA IN FONDO AL LAGO di Alexander Bustillio e Julien Maury con Camille Rowe, James Jagger, Carolina Massey, Eric Savin. Un vero horror col marchio di fabbrica del cinema spagnolo di genere. Due turisti appassionati di luoghi stregati decidono di andare in vacanza in Francia dove un misterioso abitante del lago promette loro di portarli in gita in un luogo misterioso. Armati di telecamere subacquee i due si immergono nelle profondità del lago dove si nasconde, quasi inattaccabile dall'acqua una casa dalle oscure memorie. Ben presto gli incauti youtuber capiranno di non esser soli e che una presenza maligna li minaccia mentre le riserve d'ossigeno calano a vista d'occhio. I colpi di scena sono garantiti, ma la fattura non è mai dozzinale.
    - CAPITAN SCIABOLA E IL DIAMANTE MAGICO di Marit Moum Aune e Rasmus A. Sivertsen. Bella leggende piratesca, tradotta a cartoon con un evidente gusto nordico per narrare la caccia a un diamante magico (esaudisce i desideri se esposto alla luce della luna piena) da parte di un pirata senza paura. Ma sulle tracce del diamante c'è anche uno sconsolato vampiro e della ciurma fanno invece parte un ragazzino preso in ostaggio e ignaro, insieme alla sua migliore amica imbarcatasi con sembianze maschili per aiutarlo. Intrattenimento per i più piccini.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie