Cultura

WeekEnd al cinema, in sala con tante nuove proposte

Da Un posto tranquillo a La felicità degli altri le novità

   Prosegue imperturbabile la serie di uscite che la distribuzione programma in questo scorcio d'estate con la speranza che la varietà dell'offerta compensi l'assenza di titoli dal futuro già assicurato grazie al marketing dei blockbuster. Già da due giorni Nexo Digital si affida alla formula dell'evento per proporre RAFFAELLO. IL GIOVANE PRODIGIO, documentario d'arte per la regia di Massimo Ferrari con la voce narrante di Valeria Golino. E già oggi arriva in sala LA GUERRA A CUBA di Renato Giugliano, storie di immigrazione, razzismo e violenza nella quieta pianura emiliana a due passi da Bologna.
    Da domani invece ecco le novità della settimana: - HASTA LA VISTA di Geoffrey Enthoven con Robrech Vanden Thoren, Gilles De Schryver, Tom Audenaert. Cavalcata ribalda attraverso l'Europa per tre giovani paraplegici fiamminghi, Philip, Lars e Jozef, che sognano di lasciare per una vacanza la loro grigia esistenza raggiungendo in Spagna l'unico bordello specializzato per portatori di handicap. A guidare il pullmino che li deve trasportare c'è una burbera infermiera che finirà per farsi coinvolgere nella mattana. Un film davvero da consigliare perché non è facile gestire temi simili con eleganza, leggerezza da commedia senza mai perdere di vista misura e spessore del problema. Esce grazie alla distribuzione Wanted.
    - A QUIET PLACE II di John Krasinski con Emily Blunt, Cillian Murphy, Djimon Hounsou, Noah Jupe, Millicent Simmonds, Wayne Duvall, Lauren-Ashley Cristiano, Okieriete Onaodowan, Blake DeLong, John Krasinski, Zachary Golinger. Il primo film del promettente filone è stato una delle maggiori sorprese del mercato indipendente nel 2018. La saga adesso procede con nuove avventure della famiglia Abbot anche se Krasinski questa volta non c'è tra i protagonisti e lascia sola la moglie Emily Blunt, insieme ai figli, alla disperata ricerca di altri umani sopravvissuti alla minaccia degli alieni che tutto sentono e si scagliano con ogni cosa che si muova. Usciti dalla casa però, gli Abbot si imbatteranno in altri pericoli. Il modello ricorda un po' i serial di successo dell'ultimo periodo, ma si fa apprezzare per l'accurata confezione e non deluderà i fan del genere.
    - SCHOOL OF MAFIA di Alessandro Pondi con Giuseppe Maggio, Guglielmo Poggi, Michele Ragno, Emilio Solfrizzi, Fabrizio Ferracane, Paolo Calabresi, Maurizio Lombardi, Nino Frassica, Gianfranco Gallo, Paola Minaccioni, Giulio Corso, Monica Vallerini, Tony Sperandeo. Quattro bravi ragazzi a caccia di lavoro nella Grande Mela. Peccato che ciascuno di loro vanti ascendenti nobili nelle migliori famiglie mafiose e che i loro genitori decidano di allevarli alla scuola dei padri. Finiranno tutti in Sicilia sotto l'esame dell'occhiuto padrino Nino Frassica. Il ritmo è da buona commedia e torna in mente l'Alberto Sordi di "Mafioso".
    - LA FELICITA' DEGLI ALTRI di Daniel Cohen con Bérénice Bejo, Vincent Cassel, François Damiens, Florence Foresti, Daniel Cohen, Keren-Ann Zajtelbach, Owen Tannou, Romain Cottard, Constance Labbé, François-Eric Gendron, Yan Brian. Due coppie apparentemente perfette nell'osmosi dei caratteri, dei ricordi, della ambizioni. La facciata si incrina però quando una di loro (Berenice Bejo) pubblica un libro di successo e si ritrova, quasi senza saperlo, ad essere una star. Appaiono allora il tarlo della gelosia e dell'invidia e tutto va in pezzi.
    - 800 EROI di Guan Hu con Huang Zhi-zhong, Junyi Zhang, Ou Hao, Hu Xiaoguang, Jiang Wu, Zhang Yi, Qianyuan Wang, Cheng Zhang, Lu Siyu, Chun Du, Vision Wei. E' uno dei primi kolossal del cinema cinese di regime della nuova generazione: uno sforzo produttivo imponente, tecnologie ed effetti speciali di alta classe, una lavorazione in Imax e un capitolo glorioso della storia cinese.
    S racconta l'epica difesa di Shanghai da parte di un battaglione cinese assediato dai giapponesi nel 1937 all'interno di un magazzino che potrebbe garantire la sopravvivenza della città. A pochi passi dal teatro di battaglia la vita scorre pigra e normale; ma intorno all'improvvisato fortino ci si batte per l'onore e per la vita. Presentato in anteprima al Far East Festival e poi nelle sale italiane.
    - UNA DONNA PROMETTENTE di Emerald Fennell con Carey Mulligan, Bo Burnham, Alison Brie, Clancy Brown, Jennifer Coolidge, Laverne Cox, Chris Lowell, Connie Britton, Adam Brody, Max Greenfield, Christopher Mintz-Plasse, Sam Richardson, Alfred Molina, Molly Shannon, Steve Monroe. Ha il passo del thriller il racconto della doppia vita della trentenne Cassey, ex studentessa di medicina, segnata dal suicidio della migliore amica dopo che la ragazza era stata violentata da un compagno di università. Ora Cassey lavora in un bar di giorno, insegue la vendetta di notte e crede di aver trovato il suo futuro nella storia d'amore con Ryan, ex compagno di corso. Ma non sa la verità circa il passato dell'uomo… - LA BRAVA MOGLIE di Martin Provost con Juliette Binoche, Yolande Moreau, Noémie Lvovsky, Edouard Baer, François Berléand.
    Nella Francia dei tardi anni '60 Paulette e suo marito si sono industriati a insegnare le buone maniere alle ragazze da marito.
    La loro è una vera e propria scuola e per un periodo tutto fila liscio. Quando però esplode il Maggio francese e saltano gli schemi della tradizione, Paulette si trova fronteggiare un mondo nuovo che vuole conoscere per riappropriarsi della propria femminilità. Dovrà scegliere tra la vita e il lavoro.
    - STORM BOY. IL RAGAZZO CHE NON SAPEVA VOLARE di Shawn Seet con Geoffrey Rush, Finn Little, Jai Courtney, Erik Thomson, Brad Williams, Natasha Wanganeen, Trevor Jamieson, Morgana Davies, Michelle Nightingale, Miraede Bhatia-Williams, Chantal Contouri, Paul Blackwell, David Gulpilil. E' quasi una favola quella del vecchio industriale Michael Kingley che un giorno dopo l'altro ritrova il suo passato (sepolto per anni e quasi dimenticato) narrando la sua infanzia alla prediletta nipote. Racconta dunque del suo speciale rapporto con il Signor Percival, un pellicano orfano che suo padre gli aveva permesso di adottare quando vivevano insieme in un paesino della costa. Le avventure del ragazzo e del suo amico prediletto diventano una lezione di vita per la bambina di oggi.
    Escono anche il già annunciato thriller fantascientifico VOYAGERS di Neil Burger con Colin Farrel e la singolare indagine sul gender, tra maschio e femmina X & Y - NELLA MENTE DI ANNA, scritto e interpretato dalla brava artista e performer Anna Odell. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie