Tanti titoli per tornare in sala

Da Bombshell agli Anni Amari i film in uscita

Dopo tanta attesa finalmente le novità cinematografiche riconquistano in prima battuta la sala; non sono scomparsi i buoni film in streaming e almeno un titolo in realtà pensato proprio per lo schermo grande merita di essere citato. Ma per il resto è giusto segnalare soprattutto i coraggiosi che tornano a cercare il loro pubblico nel luogo naturale. E non sono pochi.

- BOMBSHELL: LA VOCE DELLO SCANDALO di Jay Roach con Margot Robbie, Charlize Theron, Nicole Kidman, Alice Eve, Kate McKinnon. In realtà la storia vera delle tre donne che sfidarono il potere maschilista del gran capo di un grande network americano è stato possibile trovarlo nei mesi scorsi sulle piattaforme. Ma in America il film è stato una bandiera per l'orgoglio al femminile e merita una nuova segnalazione.

IL PRINCIPE DIMENTICATO di Michel Hazanavicius con Omar Sy, Bérénice Bejo, François Damiens, Sarah Gaye, Keyla Fala, Néotis Ronzon. Film per ragazzi diretto da un premio Oscar: una vera rarità specie in Europa, ma perfettamente nelle corde dell'autore di "The Artist". Protagonista è un papà amorevole che ogni sera addormenta la figlia con favole emozionanti di cui è protagonista lui stesso nei panni di un Principe Azzurro.  Favola in stile hollywoodiano con tanto di "mattatore" grazie alla simpatia contagiosa di Omar Sy.

UN FIGLIO DI NOME ERASMUS di Alberto Ferrari con Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu, Ricky Memphis, Daniele Liotti, Carol Alt, Valentina Corti, Filipa Pinto, Frederico Amaral. Il gruppo storico di "Immaturi" si riforma e a loro si aggiunge Daniele Liotti. I quattro in gioventù hanno condiviso l'esperienza formativa del progetto Erasmus in Portogallo, si sono tutti innamorati della stessa donna, sono diventati amici per sempre. Vent'anni dopo vengono richiamati nei luoghi dell'adolescenza per la morte di quella ragazza, ormai diventata donna e madre di un ventenne che dovrebbe avere uno di loro come padre.

IL DELITTO MATTARELLA di Aurelio Grimaldi con Antonio Alveario, Claudio Castrogiovanni, Nicasio Catanese, David Coco, Francesco Di Leva, Donatella Finocchiaro, Sergio Friscia, Lollo Franco, Ivan Giambirtone, Leo Gullotta, Guia Jelo, Tuccio Musumeci, Tony Sperandeo, Andrea Tidona, Francesco La Mantia. iL regista di "Le buttane" si riaffaccia dopo un lungo silenzio con un film-verità che anticipa l'inchiesta sul più anomalo delitto di mafia, quello di Piersanti Mattarella, caduto per mano di ignoti nella Palermo del 1980.

LA VOLTA BUONA di Vincenzo Marra con Massimo Ghini, Ramiro Garcia, Max Tortora, Francesco Montanari, Gioia Spaziani, Antonio Gerardi, Massimo Wertmuller. La "prima volta" di Vincenzo Marra nel genere della commedia di costume ha un sapore aspro e nostalgico che ammanta di tenerezza il suo protagonista (Massimo Ghini) procuratore di giovanissime speranze del calcio pescate senza scrupoli anche molto lontano dall'Italia.

QUA LA ZAMPA 2 di Gail Mancuso con Henry Lau, Kathryn Prescott, Josh Gad, Dennis Quaid, Marg Helgenberger, Betty Gilpin, Abby Ryder Fortson, Ian Chen, Johnny Galecki, Jake Manley, Conrad Coates. Nuove avventure per il fox retrivier Bailey che ha giurato a se stesso di proteggere la piccola CJ anche dopo anni di lontananza, da quando la madre ha separato la piccola dal padre e da lui, compagno prediletto di giochi. Reincarnato e più combattivo di prima, il cane parte alla ricerca della bimba ormai cresciuta

GLI ANNI AMARI di Andrea Adriatico con Nicola Di Benedetto, Sandra Ceccarelli, Lorenzo Balducci, Adriana Barbieri, Giuseppe Brunetti, Matteo Andrea Barbaria, Antonio Catania, Tobia De Angelis, Francesco Martino, Giovanni Cordì, Davide Merlini. Biografia in larga misura riscritta con attori di un personaggio che ha fatto la storia della diversità nella Roma degli anni '80: Valerio Mieli, che seppe dichiarare la sua omosessualità e il diritto alla differenza è stato un autentico punto di riferimento culturale prima ancor che sociale.

STAY STILL di Elisa Mishto con Katharina Schüttler, Kim Riedle, Martin Wuttke, Natalia Belitski, Jürgen Vogel. In streaming sulla piattaforma Miocinema. Video artista premiata in tutto il mondo, bolognese di nascita ma berlinese di cittadinanzia, Elisa Mishto esordice con una bruciante storia di amicizia al femminile. Una (Julie) è una ricca e annoiata ereditiera che usa la clinica psichiatria come luogo di fuga dal mondo; l'altra (Agnes) è una giovane infermiera e madre inadatta di una bambina che non sa crescere. Le due si incontrano in clinica e da una contrapposizione assoluta scaturisce una micidiale amicizia che metterà a ferro e fuoco tutto ciò che toccano. Da non perdere. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie