Cultura

Sky: Cobra - unità anticrisi, con Robert Carlyle

Nei panni del Primo Ministro britannico

(ANSA) - ROMA, 17 GIU - Una crisi senza precedenti, intrighi politici, spietati giochi di potere, tensione alle stelle: è una prova durissima, quella che la politica britannica si troverà a fronteggiare in Cobra - unità anticrisi, il nuovo political drama Sky Original che debutterà in prima visione su Sky Atlantic e in streaming su NOW il 18 giugno alle 21.15. In una Gran Bretagna scossa da un'emergenza spaventosa, politici, esperti e abili risolutori in caso di crisi avranno a che fare con le loro responsabilità verso lo Stato e con le complicazioni che derivano dalle loro vicende personali. Con Robert Carlyle (Trainspotting, Full Monty, Once Upon a Time) nei panni del premier britannico, prodotta da Sky Studios e da New Pictures, la serie porta gli spettatori nei più intricati e oscuri corridoi del palazzo del Governo, dove è corsa contro il tempo per contenere una crisi disarmante e assolutamente fuori controllo.
    Una massiccia esplosione solare ha infatti colpito l'Europa, facendo saltare la rete elettrica e i sistemi di navigazione, lasciando gran parte della Gran Bretagna senza energia e creando caos sociale e politico. La commissione Cobra - una squadra costituita da massimi esperti dello Stato e importanti personalità della politica - lotta per proteggere il popolo britannico. Protagonisti della serie, il Primo Ministro Robert Sutherland (Robert Carlyle) e il suo Capo di Gabinetto Anna Marshall (Victoria Hamilton) che devono affrontare decisioni politiche impossibili e allo stesso tempo gestire le vite private messe sotto pressione. I protagonisti si troveranno non solo a portare il peso delle aspettative pubbliche e i bisogni delle proprie famiglie, ma anche a tenere conto degli avversari politici, che coglieranno qualsiasi segno di debolezza come un'opportunità per colpire.
    Robert Carlyle è il Primo Ministro del governo britannico.
    Leader carismatico, spinto dal desiderio di fare ciò che è giusto per il suo paese e la sua famiglia. Ma queste due cose entreranno in conflitto quando la sua decisione di nascondere un reato commesso da sua figlia diventerà pubblica, costringendolo a combattere gli incendi non solo per le strade del Regno Unito dovuti all'emergenza, ma anche all'interno dei corridoi di Whitehall, la sede del governo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie