Cultura

Paola Marella, penso positivo e regalo leggerezza

Vacanze da favola in Un sogno in affitto, dal 17/6 su Sky Uno

(ANSA) - ROMA, 16 GIU - Regalare la bellezza, far volare l'immaginazione e portare un sorriso, perché "in questo momento bisogna vivere con leggerezza e tornare a godere di cose semplici": positiva ed entusiasta, Paola Marella affronta così la sua prossima avventura professionale, che la vede di nuovo protagonista di "Un sogno in affitto", dal 17 giugno in onda ogni giovedì alle 22:20 su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455), in streaming su NOW e sempre disponibile on demand.
    L'esperta del settore immobiliare amatissima dal pubblico torna dunque a viaggiare per il Belpaese alla ricerca di dimore da favola in cui trascorrere una vacanza indimenticabile, tra ville settecentesche e tipici casali, attici con terrazzo e vista mozzafiato sul mare e appartamenti unici nel cuore delle città. In ogni puntata del programma, realizzato da Milano Produzioni, con lei ci saranno degli speciali compagni di viaggio, che dovranno scegliere quale delle tre case visitate sia più adatta per la loro vacanza: il viaggio inizia a Noto, dove la conduttrice sarà insieme a Filippo Magnini; poi Paola Marella andrà sul Lago di Garda con Gabriele Cirilli, nelle Langhe con Sergio Assisi, a Taormina insieme a Paolo Conticini, sui monti di Courmayeur in compagnia di Max Giusti e, infine, a Venezia con Giorgio Mastrota.
    "Il covid ci ha molto incupiti, ma questa esperienza ci ha insegnato che dobbiamo concentrarci sulla bellezza, l'unica cosa che ci salverà - dice la conduttrice in un'intervista all'ANSA -, io poi sono quella del bicchiere mezzo pieno e del domani è un altro giorno. Il rapporto umano per me è tutto, e ora voglio ritrovare il contatto con le persone. Il covid l'ho avuto e non è stato facile, in futuro dovremo imparare a convivere con questa malattia, servono i vaccini ovviamente ma anche le cure: ora però non ne possiamo più, e dobbiamo tornare alla normalità". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie