A Grande Richiesta, conduttori diversi e tanti big

Show del sabato sera su Rai1, si parte da Pivetti-Conticini

Un flusso di note e sentimenti: un nuovo appuntamento col varietà del sabato sera su Rai1, dal titolo "A grande richiesta", per cinque serate-evento dedicate a Patty Pravo (il 20 febbraio), ai Ricchi e Poveri (il 27) e a seguire a Loredana Bertè e a Christian De Sica. Si parte domani, sotto la direzione artistica di Massimo Romeo Piparo, per San Valentino con "Parlami d'amore". A condurre un'amatissima coppia della fiction Rai: Veronica Pivetti e Paolo Conticini, ovvero la professoressa Camilla Baudino e il vice questore Gaetano Berardi, gli eterni innamorati delle sette stagioni di "Provaci ancora prof!". Sarà una serata - conferma Pivetti -di amore e musica, ogni canzone che ascoltavo mi sembrava la più bella del mondo. La condurrà insieme a Paolo che continuerà a "corteggiarmi come ha fatto per tanti anni" spiega la Pivetti: "in fondo siamo i fidanzati storici di Rai1". "E sarà un varietà di quelli di una volta, con la grande musica da filo conduttore. Cerchiamo di indagare i vari aspetti dell'amore, i vari sconfinamenti, a tutte le età, latitudini".
Per Conticini "la vigilia di San Valentino accanto a Veronica, che è la mia passione... non posso chiedere altro". Pivetti torna a condurre uno show su Rai1 dopo Sanremo (era la quarantottesima edizione, al fianco di Raimondo Vianello ed Eva Herzigova): "Grande emozione confesso, adoro i varietà sono la mia passione. Questa rete è casa mia anche se ho fatto piacevolissime incursioni su Rai 3". Tra gli ospiti: Massimo Ranieri, Gino Paoli e Danilo Rea, Rita Pavone, Peppino Di Capri, Marcella Bella, Gigi D'alessio, Irene Grandi, Fausto Leali, Dolcenera, Michele Zarrillo, Riccardo Fogli, Sergio Cammariere, Karima.
Il 20 febbraio è la volta di una serata tributo a Patty Pravo. Lo show, dall'evocativo titolo "Minaccia bionda", sarà condotto da Flavio Insinna - con la direzione artistica di Pino Strabioli - e impreziosito da molti ospiti di eccezione che ricostruiranno con Pravo una delle carriere più affascinanti e incisive della grande canzone italiana. Insinna tiene a sottolineare: "Ho controproposto una cosa: essere insieme a Pino Strabioli. Pino è Cicerone, è il Virgilio della Divina Patty. Mi piace immaginare una simpatica porta girevole umana che ti porta da una canzone all'altra. Ci saranno Nina Zilli, Francesco De Gregori, Antonella Venditti, Morgan, Giovanni Allevi, Elio. Alle prove capisci perché noi terrestri artigiani dello spettacolo abbiamo la fortuna di fare questo lavoro e poi ci sono le divinità che sono altro. Patty Pravo vive veramente, fuori tempo e controtempo. E' un'artista che irradia orchestra, tecnici, ospiti, tutti quanti. Sabato 20, ci sarà una festa con una "minaccia" che, in realtà, sarà una serata di classe e di genio lei avanti da sempre non l'acchiappi mai, eleganza, voce, è inarrivabile".
Il 27 febbraio un evento storico: la réunion di uno dei gruppi più famosi della musica italiana, i Ricchi e Poveri. La serata, dal titolo "Che sarà sarà" avrà la conduzione di Carlo Conti che ne firma anche la direzione artistica. Un viaggio attraverso la storia di un gruppo che ha segnato un'epoca con successi intramontabili. Conti in viaggio sul treno manda un contributo video: "Ci saranno, Al Bano e Roberta Vecchioni. Sarà un grande modo di ripercorrere questa carriera fantastica. Ci sarà una sorpresa riguardante gli ABBA, visto che i Ricchi e Poveri sono stati definiti gli ABBA italiani".
A marzo, invece, dopo la settimana di Sanremo, il sabato sera di Rai1 celebra il settantesimo compleanno di una straordinaria interprete che la critica ha definito la regina del rock italiano: Loredana Bertè. Con "Non sono una signora", condotto da Alberto Matano: "Un incontro - dice il giornalista e conduttore - per me, straordinario, con un'artista che ha segnato la storia della nostra musica. Sarà una serata nella quale lei ha voluto tutti i suoi amici. Ci saranno i BoomdaBash, Asia Argento, Clementino, Marcella Bella. Anche un momento molto intenso dedicato a Mia Martini, oltre a un viaggio che abbiamo deciso di fare insieme girando Roma con la 500". Infine un grande one man show che vedrà protagonista Christian De Sica, che, impegnato sul sul set del film natalizio di Alessandro Siani, ha mandato un conrtibuto: "Sono molto felice di tornare a Rai 1 con una serata tra amici, racconterò un po' di cose che mi sono capitate. Lo farò insieme a Strabioli, non mi ricordo tutto. Racconterò la mia vita. Avrò tanti ospiti familiari, come mia figlia Maria Rosa che canta, mio cognato Carlo Verdone". Per il direttore di Rai1 Stefano Coletta in tv tutto è già esistito, bisogna renderlo contemporaneo: A Grande Richiesta è "una miscellanea. Evocando Pippo Baudo, vorrei ricordare Luna Park, un appuntamento che aveva un conduttore diverso, ogni giorno. Ho pensato che, per queste serate, i telespettatori potessero usufruire, ogni volta, di un volto diverso. Questo è intrattenimento". (ANSA).

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie