Donne, Eduardo, il Papa e Napoli, la Domenica Con Lina Sastri

All'attrice il 6/12 le "chiavi" del palinsesto di Rai Storia

(ANSA) - ROMA, 05 DIC - "Ballando con le stelle? Ho scoperto le difficoltà della danza e l'amore della gente. Mi sono arrivate migliaia di mail, messaggi di sconosciuti, che mi incoraggiavano, orgogliosi che avessi portato in pista tutta la mia napoletanità. E mi ha salvato, in un momento in cui noi artisti non abbiamo più il palcoscenico perché i teatri sono chiusi". A raccontare è Lina Sastri, attrice, cantante, regista, che dopo l'esperienza del talent di Rai1 firma ora il palinsesto della "Domenica Con" di Rai Storia (canale 54), lo spazio curato da Giovanni Paolo Fontana ed Enrico Salvatori, in onda domenica 6 dicembre dalle 14 alle 24.
    "Non ero preparata, mi sono molto divertita a lavorarci", racconta all'ANSA l'attrice, che ha pensato a una tv da "sfogliare come un libro", tra capitoli che "sono poi quelli a me cari da sempre, in scena e nella vita, dalla donna alla maternità, dalla libertà alla fede, Napoli", in compagnia di personaggi come la madre Ninetta, Anna Maria Ortese, Masaniello, Renato Carosone, Gilda Mignonette, Anna Magnani, Maria Bellonci, Garcia Lorca, Pino Daniele, i fratelli De Filippo e anche Papa Francesco nella via Crucis in mondovisione nel 2013 scandita proprio dalla voce della Sastri.
    Alle 20.30, in primo piano la figura di Nanny Loy e la sua capacità di stupire, nelle immagini di una storica trasmissione come "Specchio segreto". E di Loy è anche "Mi manda Picone", in prima serata, in cui la Sastri è Luciella e di cui ricorda, interpretandola, "Assaje" di Pino Daniele, colonna sonora del film (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie