Sky Arte, Just another immigrant, comico mia famiglia in Usa

Romesh Ranganathan affronta con ironia tema immigrazione

Romesh Ranganathan, acclamato stand up comedian britannico nato da genitori cingalesi, decide di trasferirsi a Los Angeles con la moglie, i tre figli, la madre e l'eccentrico zio per provare a sfondare nel mercato americano, dove non è altro che uno sconosciuto, un immigrato come tanti altri. E' questo il cuore del racconto in dieci episodi di Just another immigrant, in prima visione dal 1 novembre ogni domenica su Sky Arte (120 e 400 di Sky), la docu serie HBO diretta da Benjamin Green, che affronta con ironia il tema dell'immigrazione e le piccole e grandi difficoltà vissute da Romesh nella caotica LA, sebbene da una posizione privilegiata.
    Romesh è infatti britannico al 100%, ma suoi tratti somatici orientali uniti al perfetto accento londinese disorientano i suoi nuovi interlocutori. Oltre ai suoi sforzi per adattarsi alla nuova vita oltreoceano, Romesh deve impegnarsi anche nella sfida professionale: riempire il Teatro Greco di LA, con i suoi 6.000 posti, in soli tre mesi.
    In onda tutte le domeniche alle 20.00 con doppio episodio, è disponibile anche on demand su Sky, Sky Go e in streaming su Now TV. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie