Coronavirus: Chiambretti ricorda la mamma con una sua poesia

Il conduttore ha pubblicato il necrologio su Instagram

(ANSA) - TORINO, 25 MAR - "Catturata dall'enigma non ho certezze di chi sia io veramente, nella camera oscura intravvedo fiocchi di neve continuando il gioco di buio". E' la poesia della mamma Felicita che Piero Chiambretti ha pubblicato su Instagram. La donna, poetessa, 83 anni, è scomparsa sabato sera a Torino all'ospedale dove era risultata positiva al Coronavirus.
    La poesia appare in alto, prima del necrologio. "E' mancata all'affetto dei suoi cari Felicita Chiambretti. Poetessa.
    profondamente addolorati lo annunciano il figlio Piero, la sorella Adriana, il nipote Eugenio, l'adorata Margherita e i parenti tutti. La cerimonia funebre, in osservanza alle vigenti disposizioni, si terrà in forma strettamente privata".
    Il conduttore, che era molto legato alla mamma, è ricoverato anche lui al Mauriziano. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie