Cultura

Tra Giselle, Falstaff e Brignano nel week end a teatro

In attesa aumento capacità, prime anteprime di stagione in scena

(ANSA) - ROMA, 22 SET - Dopo una stagione di festival all'aperto e mentre compagnie e sale a chiedono a gran voce un ampliamento della capacità delle platee al chiuso, in quest'ultima coda d'estate tornano ad alzarsi i primi sipari in città. Un periodo tradizionalmente non affollato di proposte per il teatro, ma quest'anno più che mai segnato da un gran voglia di debuttare. E applaudire.
    Tra gli appuntamenti da non perdere nel week end, a Roma, "Falstaff e le allegre comari di Windsor" che Marco Carniti dirige da Shakespeare e l'"Ulisse contemporaneo" di Piero Maccarinelli, con Maddalena Crippa e Massimo De Francovich tra Joyce, Kavafis, Walcott, Pascoli, Quasimodo e Primo Levi, citando Guccini, Gozzano e Dante. A Milano prende il via la torunée di Enrico Brignano nel suo show "Un'ora sola vi vorrei".
    A Cagliari, debutta invece la Giselle che segna anche l'esordio alla coreografia di un'étoile internazionale come Eleonora Abbagnato. A Torino, è di scena il mondo di García Lorca con "La casa di Bernarda Alba" per la regia di Leonardo Lidi, ma anche la prima messinscena italiana del "Das Nest" del tedesco Franz Xaver Kroetz, con la Compagnia Dellavalle/Petris. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie