Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. L'Orchestra città di Ferrara per la prima volta in Sicilia

L'Orchestra città di Ferrara per la prima volta in Sicilia

Dal 21 a gosto a Taormina in Traviata e Aida di Verdi

(ANSA) - FERRARA, 18 AGO - Nata nel 1992 con il sostegno di Claudio Abbado, l'Orchestra Città di Ferrara si esibirà per la prima volta in Sicilia, domani al Teatro Antico di Taormina, per La traviata di Giuseppe Verdi, diretta da Francesco Di Mauro, sovrintendente della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana di Palermo.
    La traviata non è che il primo titolo per la compagine ferrarese: il 21, infatti, i 47 professori che compongono l'orchestra saranno impegnati nell'esecuzione di Aida, diretti questa volta da Alessandra Pipitone, con replica il 24 agosto al Teatro Valle dei Templi - Piano San Gregorio di Agrigento, e il 26 e il 27 all'Anfiteatro Villa a Mare di Terrasini. La regia di entrambe le opere è firmata da Salvo Dolce.
    La nascita trent'anni fa dell'Orchestra Città di Ferrara scaturì da un innovativo progetto di collaborazione con i musicisti della Chamber Orchestra of Europe, allora residente al Teatro Comunale della città estense: la sinergia tra le due istituzioni è stata avvalorata lo scorso ottobre anche da una convenzione con lo scopo di progettare e realizzare insieme eventi musicali.
    Ora, per la prima volta, l'orchestra si esibirà all'interno del Sicilia Classica Festival, manifestazione diretta da Nuccio Anselmo nata con lo scopo di diffondere la cultura musicale e letteraria italiana attraverso l'Opera e grandi eventi musicali.
    "Siamo molto lieti di aver accettato questo invito - dichiara Giorgio Ferroci, presidente dell'Orchestra Città di Ferrara - è la prima volta che ci esibiamo in Sicilia, e sicuramente coglieremo anche l'occasione di portare un po' di Ferrara nell'isola, con l'auspicio che la nostra presenza sia solo l'inizio di una serie di nuove collaborazioni tra la nostra città e altre importanti istituzioni musicali italiane". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie