Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. Nino! Alla Sapienza concerto per Manfredi

Nino! Alla Sapienza concerto per Manfredi

Il 30/11 omaggio della Iuc. In scena il Roberto Gatto Ensemble

(ANSA) - ROMA, 29 NOV - I brani dei film più belli e importanti di Nino Manfredi riletti in chiave jazz. L' Istituzione Universitaria dei Concerti ricorda il grande attore nel centenario della nascita con un concerto martedì 30 novembre alle 20.30 nell' Aula Magna della Sapienza. Sul palco il batterista Roberto Gatto con il suo Ensemble, Luca Bulgarelli (contrabbasso), Silvia Manco (piano e voce), Francesco Lento (tromba), Luciano Biondini (fisarmonica), Luca Velotti (clarinetto e sassofoni). La serata offrirà una full immersion nelle musiche della pellicole che hanno reso Manfredi famoso e popolare, dall' Audace colpo dei soliti ignoti, a Nell'anno del Signore, a C'eravamo tanto amati, al celeberrimo Pinocchio televisivo e altre ancora, scritte da compositori emblematici del genere come Piero Umiliani, Fiorenzo Carpi e Armando Trovajoli. Nel 2014, nel decennale della scomparsa di Nino Manfredi, la famiglia Manfredi promosse diverse iniziative per celebrare la memoria di Nino Manfredi. Una di queste fu il concerto Nino! Omaggio a Nino Manfredi del Roberto Gatto Ensemble presso l'Auditorium della Conciliazione a cui seguì la registrazione live presso la Casa del Jazz di un disco edito da La Repubblica/L'Espresso per la collana Jazz Italiano Live 2016. Roberto Gatto parlando oggi della della genesi di questo nuovo progetto che porta lo spetto titolo, spiega: ''E' stato molto emozionante lavorare sulle musiche di alcuni tra i film più belli e rappresentativi di Nino Manfredi, uno dei più grandi attori del nostro cinema. Un'occasione per rendere un omaggio musicale a lui e a tutti i compositori che hanno scritto partiture entrate ormai nella storia del nostro costume. Ho voluto, in quest'occasione, assemblare un organico agile ed estremamente versatile, con sonorità vicine al jazz ma anche alla musica popolare. Un viaggio attraverso mondi musicali a volte lontani tra di loro, ma tutti connotati da melodie forti e dalla grande personalità". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie