Cultura

Respighi Project prosegue a Bologna con Trittico Botticelliano

Poi percorso a cimitero della Certosa che si unisce poesia Dalla

(ANSA) - BOLOGNA, 04 AGO - Gli appuntamenti del Respighi project, il primo festival in Italia dedicato al compositore Ottorino Respighi organizzato dall'Orchestra del Baraccano di Bologna, proseguono con due eventi, l'8 agosto alle 21,30 nel Cortile del Teatro del Baraccano e il 15 agosto alle 20,30 al Cimitero della Certosa.
    Il primo concerto è dedicato al Trittico Botticelliano, uno spettacolo che porta sul palco le musiche del compositore bolognese e i tre dipinti di Sandro Botticelli che ne furono l'ispirazione (la Primavera, la Nascita di Venere, l'Adorazione dei Magi), raccontati e interpretati da un professionista della divulgazione storico artistica, Max Martelli, accompagnato dalle soliste dell'Orchestra del Baraccano, le arpiste Alice Caradente e Alessandra Ziveri.
    Lo spettacolo anticipa di una settimana il percorso nel cimitero monumentale della Certosa, preparato in collaborazione con Mirarte e Museo del Risorgimento. L'evento, dal titolo Doppio Quartetto, si snoda attraverso le musiche di Ottorino Respighi e la poesia di Dalla. Il Doppio Quartetto in re minore, un brano del1900 che rientra nella produzione giovanile di Respighi, verrà eseguito dall'Orchestra del Baraccano diretta da Giambattista Giocoli e costituisce la tappa conclusiva di un percorso con visita guidata, a cura di Mirarte, e la partecipazione teatrale di Alessandro Tampieri. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie