Cultura

Marco Mengoni, esce il nuovo singolo, tour stadi nel 2022

Dal 18 giugno fuori Ma stasera, prodotto da Purple Disco Machine

(ANSA) - ROMA, 16 GIU - Si intitola "Ma Stasera" il nuovo singolo di Marco Mengoni, in uscita il 18 giugno e che segna il suo ritorno a due anni dal suo ultimo progetto discografico. Un brano (prodotto dal dj e producer multiplatino Tino Piontek, in arte Purple Disco Machine, che ha scalato le classifiche con "Hypnotized", alla sua prima collaborazione con un artista italiano) dalle sonorità disco-funk ed elettroniche degli anni 80 rielaborate in chiave contemporanea.
    Il testo, scritto dallo stesso Marco con Davide Petrella, è la fotografia di un rapporto umano vero, complicato, ricco di contraddizioni: un invito a concentrarsi sull'attimo che sta per arrivare, un invito a dare il giusto peso e valore ad ogni momento di questa socialità che sta tornando, a riflettere sulla ripartenza dopo un periodo complicato, ripartenza che inizia proprio da "questa sera" e che ci proietta in un futuro nuovo.
    L'uscita di "Ma stasera" (che sarà accompagnata, dal 21 giugno, da un video girato in Sardegna) è anche l'occasione per annunciare i primi live negli stadi per l'estate 2022, una dimensione per lui inedita. Marco negli Stadi sarà il 19 giugno 2022 a San Siro a Milano e il 22 giugno 2022 all'Olimpico di Roma (biglietti per la vendita generale dal 18 giugno). Per presentare questa ripartenza, a due anni dal successo europeo di "Atlantico", Mengoni ha scelto ancora una volta un racconto insolito, chiamando a raccolta il suo team per una pedalata collettiva con destinazione proprio San Siro.
    La scelta di pedalare lungo il ring di AbbracciaMI - circle line del programma Lacittàintorno di Fondazione Cariplo - è, inoltre, l'inizio di una serie di iniziative studiate insieme al cantautore con lo scopo di supportare e amplificare i messaggi di questo progetto: la bicicletta come opportunità per scoprire nuove prospettive e nuovi modi di vivere gli spazi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie